Criterio di prevalenza, fattibilità economica, ipertutela dei privilegiati, silenzio-diniego: quattro "tabù" da sfatare nel concordato preventivo che verrà
Pubblicato il 07/03/22 19:46 [Articolo 1882]


SOMMARIO: 1. Premessa: la necessità di intervenire sui vincoli della legge delega. - 2. L'auspicato superamento dell'improvvido criterio della prevalenza. - 3. La fattibilità economica: una categoria serenamente "rinunciabile". - 4. Il rischio dell'ipertutela dei creditori privilegiati. - 5. La regola del silenzio-diniego e la proposta di scorporo dal quorum di non votanti e astenuti. - 6. Conclusioni.

Leggi l'articolo pubblicato sulla Rivista Ristrutturazioni aziendali:
https://ristrutturazioniaziendali.ilcaso.it/Articolo/168






Scritti dell'Autore