Appunti flash per una "miniriforma" del concordato preventivo e degli accordi di ristrutturazione dei debiti
Pubblicato il 23/05/12 00:00 [Articolo 1347]


A sette anni dalla "miniriforma" del 2005 (che, di là del limitato numero di disposizioni all'epoca novellate, ha introdotto nel nostro sistema concorsuale le novità più rilevanti degli ultimi lustri) si avverte in modo sempre più intenso - non solo fra i giuristi, ma anche a livello politico e imprenditoriale - l'esigenza di un intervento volto a rendere più fluida ed efficace
l'applicazione di alcuni istituti-chiave nell'ambito delle soluzioni negoziate alle crisi d'impresa.


Segue nell'allegato.


















Scritti dell'Autore