Di alcune possibili modifiche al disegno di legge n. 2371 relativo alla conversione del decreto 24 agosto 2021, n. 118, sulla disciplina della crisi di impresa
Pubblicato il 20/09/21 02:00 [Articolo 1162]
Rolandino Guidotti, Professore di diritto commerciale nell'Università di Bologna.


Sommario: 1. Premessa. - 2. La disciplina della composizione negoziata per la risoluzione della crisi (art. 2). - 3. Momento iniziale di accesso al percorso (art. 2). 4. Momento finale di accesso al percorso. - 5. Istituzione della piattaforma telematica nazionale e nomina dell'esperto (art. 3). - 6. La responsabilità dell'esperto, i requisiti per la nomina (art. 3) e l'indipendenza (art. 4). - 7. L'accesso alla composizione negoziata della crisi (art. 5). - 8. Procedimento relativo alle misure protettive e cautelari (art. 7). - 9. Sospensione degli obblighi di cui agli artt. 2446 e 2447 c.c. (art. 8). - 10. Il concordato semplificato per la liquidazione del patrimonio (art. 18) - 11. Le proposte concorrenti di concordato preventivo. - 12. Limiti all'accesso alla composizione negoziata (art. 23). - 13 - Nota conclusiva (ancora ovviamente provvisoria).

L'articolo è pubblicato sulla Rivista Ristrutturazioni aziendali:
https://ristrutturazioniaziendali.ilcaso.it/Articolo/79