Spese condominiali e Covid: mancano disposizioni per regolare i rapporti tra il condomìnio e i proprietari
Pubblicato il 27/10/20 00:00 [Articolo 1570]


La materia condominiale - e le varie problematiche ad essa relative insorte a seguito della pandemia - costituisce uno dei
tanti settori rimasti sostanzialmente dimenticati dagli interventi legislativi in ambito Covid.
Ancora oggi, a mesi di distanza dal lockdown e nella ormai tragica prospettiva di un ulteriore peggioramento della crisi per la recrudescenza del virus, sia le associazioni di categoria che tutelano gli amministratori sia quelle dei proprietari lamentano la mancata emanazione di norme, in seno ai vari decreti che si sono succeduti, in grado di disciplinare organicamente lo stato di emergenza.


Segue nell'allegato.