La composizione negoziata della crisi e i rapporti con gli intermediari creditizi
Pubblicato il 31/08/21 02:00 [Articolo 1146]
Paolo Rinaldi, Dottore commercialista in Modena.


Sommario: 1. Le peculiarità dell’accesso al credito per l’impresa in crisi. 2. Le necessità di maggiori accantonamenti ed i conseguenti limiti operativi delle banche nell’erogazione creditizia. 3. La funzionalità della composizione negoziata al buon funzionamento dei tavoli. 4. Le cautele nell’utilizzo del nuovo percorso. 5. Elementi di riflessione.

Leggi l'articolo sulla Rivista Ristrutturazioni aziendali:
https://ristrutturazioniaziendali.ilcaso.it/Articolo/64