Brevi note sul soddisfacimento minimo dei creditori nel concordato preventivo, fra “causa concreta” e giudizio di convenienza (considerazioni de jure condito et condendo)
Pubblicato il 14/02/19 02:00 [Doc.761]
di Stefano Ambrosini, Professore

La casistica giurisprudenziale degli ultimi lustri, insieme al dibattito dottrinale che ne è scaturito, hanno reso evidente come uno dei problemi più rilevanti dal punto di vista applicativo sia rap ...continua

Dalla crisi tipica ex CCI alle persistenti alterazioni delle regole di azione degli organi sociali nelle situazioni di crisi atipica
Pubblicato il 11/01/19 02:00 [Doc.758]
di Antonio Rossi, Professore

Sommario: 1. I doveri degli organi sociali in prossimità della crisi nel CCI: il tramonto della twilight zone? - 2. La dubbia utilità della definizione di “crisi” offerta dall’art. 2.1.a del C ...continua




"Autori di RiformaCCI"