Il codice della crisi e gli “indicatori significativi”: la pericolosa conseguenza di un equivoco al quale occorre porre rimedio
Pubblicato il 12/11/18 02:00 [Doc.751]
di Riccardo Ranalli

L’8 novembre scorso è stato finalmente approvato dal Consiglio dei Ministri, in esame preliminare, il decreto dele-gato del Codice della Crisi che viene sottoposto al parere delle commissioni parla ...continua

La conversione concordataria dei debiti in capitale di rischio: tre riflessioni (ed altrettante proposte) sulle peculiarità della disciplina applicabile alle operazioni di debt to equity swap
Pubblicato il 18/10/18 02:00 [Doc.736]
di Giustino Di Cecco, Professore associato dell'Università Roma Tre, Avvocato

1. L’oggetto e le finalità dell’analisi dedicata alle concrete modalità attuative delle operazioni concordatarie di debt to equity swap. – 1.1. La rilevanza sistematica dell’istituto delle p ...continua

Il concordato misto: prevalenza quantitativa o qualitativa? La soluzione legislativa e gli (opposti) orientamenti giurisprudenziali
Pubblicato il 24/07/18 02:00 [Doc.701]
di Francesco Marotta

Sommario: 1. Dal contratto misto al concordato misto. – 2. Prevalenza e combinazione come criteri di determinazione della disciplina applicabile. – 3. Le criticità connesse all’utilizzo del cri ...continua

Sulla meritevolezza dell’interesse imprenditoriale all’oscuramento di documenti “sensibili” pubblicati con l’accordo di ristrutturazione dei debiti
Pubblicato il 08/07/18 02:00 [Doc.694]
di Giorgio Barbieri e Alessandro Nironi Ferraroni, Avvocati

Sommario: 1. L’impatto dell’obbligo di “pubblicazione” nel registro delle imprese dell’accordo di ristrutturazione dei debiti sulle posizioni dei soggetti coinvolti. - 2. Singolarità del ca ...continua

Le ambivalenze della giurisprudenza di legittimità in tema di prededucibilità del credito del professionista nel fallimento che segue al concordato preventivo: l'ammissione è una condizione necessaria?
Pubblicato il 16/05/18 02:00 [Doc.684]
di Marco Greggio, Avvocato

Sommario: 1. I recenti casi esaminati dalla Suprema Corte. – 2. Le varie interpretazioni del concetto di funzionalità dell’opera prestata dal professionista. – 3. Considerazioni critiche. – 4 ...continua

Concordato preventivo con continuità aziendale: problemi aperti in tema di perimetro applicativo e di miglior soddisfacimento dei creditori
Pubblicato il 25/04/18 02:00 [Doc.679]
di Stefano Ambrosini, Professore

Sommario: 1. Continuità aziendale versus liquidazione:spartiacque e ricadute applicative. – 2. Il rapporto fra regola ed eccezione e la disciplina applicabile al concordato con assunzione. – 3. I ...continua

L’esecuzione forzata (nella forma dell’espropriazione presso terzi) nei confronti della pubblica amministrazione: rassegna delle più rilevanti questioni problematiche
Pubblicato il 28/01/18 02:00 [Doc.663]
di Alessandro Auletta, Giudice nel Tribunale di Napoli Nord

Sommario: 1. Introduzione. 2. Breve descrizione dell’evoluzione del sistema tra esigenze di tutela del creditore ed esigenza di controllo dei flussi di spesa. 3. Norme incidenti sullo svolgimento de ...continua

La holding occulta e la responsabilità da direzione e coordinamento: una “nuova” frontiera dell’attività recuperatoria nel fallimento
Pubblicato il 03/11/17 02:00 [Doc.626]
di Marco Greggio, Avvocato

Sommario: 1. L’esigenza di integrare l’attivo nel fallimento e le nuove frontiere dell’attività recuperatoria – 2. La holding personale, la società di fatto occulta, la spendita del nome e g ...continua

Il mantenimento della continuità aziendale mediante la costituzione di una special purpose vehicle da parte della società debitrice
Pubblicato il 30/09/17 02:00 [Doc.609]
di Marco Greggio e Gianluca Vidal

Sommario: 1. Premessa. - 2. La continuazione dell’attività aziendale e il piano industriale. - 3. La costituzione della società special purpose vehicle. - 4. Il contratto di affitto d’azienda tr ...continua

Conservazione dell’impresa, interesse pubblico e tutela dei creditori: considerazioni a margine della Proposta di direttiva in tema di armonizzazione delle procedure di ristrutturazione
Pubblicato il 10/09/17 02:00 [Doc.606]
di Luciano Panzani, Presidente della Corte d'Appello di Roma

1. Il progetto di riforma delle procedure concorsuali redatto dalla Commissione Rordorf ed oggi pendente avanti al Senato1, dopo l’approvazione della Camera, progetto che nella sua originaria stesur ...continua

Le scissioni (e le fusioni) societarie quali strumenti di attuazione del concordato preventivo e degli accordi di ristrutturazione
Pubblicato il 12/04/17 02:00 [Doc.571]
di Paolo Pototschnig, Avvocato

Sommario: 1.- L’impiego delle operazioni straordinarie nelle soluzioni della crisi d’impresa. 2.- Il rapporto tra disciplina concorsuale e diritto societario 3.- L’impatto delle scissioni sulle ...continua

La riforma della normativa sulla crisi d’impresa e dell’insolvenza: le procedure di allerta e di composizione assistita
Pubblicato il 08/03/17 02:00 [Doc.566]
di Alessandro Pellegatta

Premessa L'Assemblea della Camera ha approvato, il 1° febbraio 2017, il disegno di legge n. 3671-bis-A (in breve “disegno di legge”), che delega il Governo a operare un'ampia riforma d ...continua

Il ritorno del giudice sulla scena del concordato e il tramonto di una stella polare; ovvero una indagine sulla attualità dell’insegnamento delle Sezioni Unite della Cassazione n. 1521 del 2013
Pubblicato il 28/02/17 02:00 [Doc.565]
di Giuseppe Bozza, Presidente Emerito del Tribunale di Vicenza

Sommario: 1-La decisione delle Sezioni Unite n. 1521 del 2013; 2-La riforma del 2015; 2.1-Il ruolo del giudice nelle proposte concorrenti; 2.2-Il ruolo del giudice nelle offerte concorrenti; 2.3- Il r ...continua

Gli indicatori di allerta nel testo del disegno di legge delega della riforma fallimentare approvato dalla camera; esame critico; rischi per il sistema delle imprese
Pubblicato il 14/02/17 02:00 [Doc.563]
di Riccardo Ranalli

Sommario: 1. Esame critico dei parametri degli indicatori di allerta approvati dalla Camera. – 2. Si sarebbe potuto ricorrere ad altri indicatori sintetici maggiormente affidabili? – 3. Ma era pro ...continua

Vendita di immobile in sede fallimentare e norme del codice di procedura civile applicabili. Esame di un provvedimento del Tribunale di Verona
Pubblicato il 20/01/17 02:00 [Doc.560]
di Giorgio Aschieri e Paolo Cagliari, Avvocati

1. La vicenda e il provvedimento in commento; 2. Il sistema delle vendite nella legge fallimentare; 3. Le interferenze tra legge fallimentare e disciplina codicistica; 4. Casistica; 5. Conclusioni. ...continua

Questioni controverse nel concordato preventivo con continuità aziendale: il conferimento e l’affitto d’azienda, il pagamento ultrannuale dei creditori privilegiati, l’uscita dalla procedura
Pubblicato il 09/08/16 02:00 [Doc.550]
di Marco Arato, Professore

Sommario: I. Premessa. II. Conferimento e affitto d’azienda; 1. Conferimento d’azienda e concordato preventivo con continuità aziendale; 2. Affitto d’azienda stipulato prima del deposito della ...continua

Ruolo e responsabilità del commissario giudiziale del concordato preventivo dopo le recenti modifiche della legge fallimentare e nella prospettiva della futura riforma
Pubblicato il 07/07/16 02:00 [Doc.547]
di Paolo Felice Censoni, Professore

Sommario: 1. Il commissario giudiziale pubblico ufficiale e il richiamo delle norme relative al curatore fallimentare – 2. Il ruolo del commissario giudiziale nel preconcordato “con riserva” – ...continua

Prime riflessioni in tema di accordi di ristrutturazione del debito ex art. 182-septies fra ragioni creditorie e principio consensualistico
Pubblicato il 29/12/15 02:00 [Doc.467]
di Caterina Luisa Appio, Professore

Sommario – 1. Premesse – 2. La discussa natura giuridica degli accordi di ristrutturazione. Le ragioni del dibattito – 3. Le deroghe al principio consensualistico consentite dall’art. 182-sept ...continua

Concorrenza nel mercato e per il mercato delle crisi d’impresa. Le innovazioni del D.L. 83/2015 per la procedura di concordato preventivo
Pubblicato il 30/10/15 02:00 [Doc.457]
di Giuseppe Savioli, Professore

1. Premessa Il legislatore, con il D.L. 83/2015, convertito nella L. 132/2015, ha inserito alcuni elementi di concorrenza nella procedura di concordato preventivo, in precedenza caratterizzata da u ...continua

Contratti pendenti nel concordato preventivo e audizione del terzo contraente nel nuovo art. 169-bis l.f.: prime riflessioni
Pubblicato il 02/10/15 02:00 [Doc.413]
di Franco Benassi, Avvocato

Sommario: 1. Istanza di sospensione e audizione dell'altro contraente; 2. Modalità di audizione del contraente e sommarie informazioni. Istanza di sospensione e audizione dell'altro c ...continua




"Autori di Crisi d'Impresa"