La holding occulta e la responsabilità da direzione e coordinamento: una “nuova” frontiera dell’attività recuperatoria nel fallimento
Pubblicato il 03/11/17 02:00 [Doc.626]
di Marco Greggio, Avvocato

Sommario: 1. L’esigenza di integrare l’attivo nel fallimento e le nuove frontiere dell’attività recuperatoria – 2. La holding personale, la società di fatto occulta, la spendita del nome e g ...continua




"Autori"