La conversione concordataria dei debiti in capitale di rischio: tre riflessioni (ed altrettante proposte) sulle peculiarità della disciplina applicabile alle operazioni di debt to equity swap
Pubblicato il 18/10/18 02:00 [Doc.736]
di Giustino Di Cecco, Professore associato dell'Università Roma Tre, Avvocato

1. L’oggetto e le finalità dell’analisi dedicata alle concrete modalità attuative delle operazioni concordatarie di debt to equity swap. – 1.1. La rilevanza sistematica dell’istituto delle p ...continua




"Autori"