L’accertamento del diritto ipotecario nel caso di fallimento del terzo datore (note a margine dell’ordinanza della Suprema Corte di cassazione n. 2657/2019)
Pubblicato il 28/03/19 02:00 [Doc.777]
di Riccardo Della Santina, Dottore Commercialista, Professore a contratto

Suscita particolare interesse un recente arresto della Suprema Corte, pubblicato su questa rivista, in merito alla vexata quaestio della verifica del diritto ipotecario nel caso di fallimento del terz ...continua

L’opposizione all’ingiunzione di pagamento europea (IPE) e il passaggio al procedimento civile ordinario secondo le Sezioni Unite n. 2840/2019
Pubblicato il 05/03/19 02:00 [Doc.768]
di Stefano Bastianon, Avvocato

Sommario: 1. Premessa. - 2. Le (differenti) soluzioni elaborate dalla giurisprudenza di merito. - 3. Il regolamento 1896/2006 e la disciplina del procedimento che si instaura a seguito dell’opposizi ...continua

Il nuovo concordato preventivo: “finalità”, “presupposti” e controllo sulla fattibilità del piano (con qualche considerazione di carattere generale)
Pubblicato il 25/02/19 02:00 [Doc.766]
di Stefano Ambrosini, Professore

Sommario: 1. Finalità e tipologie del concordato. – 2. Presupposti per l’accesso alla procedura. – 3. L’obbligatoria attestazione della fattibilità del piano. – 4. Lo scrutinio giudiziale ...continua

Proposta di modifica al Regolamento (CE) n. 1393/2007 in tema di notificazioni e comunicazioni: riflessioni de iure condendo
Pubblicato il 23/02/19 02:00 [Doc.765]
di Giulia Travan

SOMMARIO: 1. La disciplina in tema di notificazioni e comunicazioni ai sensi del Regolamento n. 1393/2007. - 2. Profili problematici della normativa vigente. - 3. La proposta di emendamento. - 4. Conc ...continua

Il procedimento unitario per l’accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell’insolvenza e i riflessi indiretti sulle banche
Pubblicato il 22/02/19 02:00 [Doc.764]
di Massimo Montanari, Professore

Sommario: 1. Introduzione. – 2. L’insuccesso annunciato del procedimento unitario in quelle che ne erano le dichiarate finalità: a) l’intercambiabilità degli esiti del giudizio. – 3. Segue: ...continua

Usura contrattuale. L’ineludibile ricerca di un criterio di misurazione univoco ed oggettivo. La proposta di utilizzare una metodologia di raccordo tra logica, diritto e matematica, basata su criteri scientifici. Giurimetria avanzata parte I
Pubblicato il 19/02/19 02:00 [Doc.763]
di Francesco Rundo e Agatino Luigi Di Stallo

Sommario: 1. Introduzione. - 2. Strategia legale “dominante” in tema di usura contrattuale. - 3. Usura nei rapporti bancari: criteri generali. - 4. I rapporti di finanziamento a rimborso rateale. ...continua

Brevi note sul soddisfacimento minimo dei creditori nel concordato preventivo, fra “causa concreta” e giudizio di convenienza (considerazioni de jure condito et condendo)
Pubblicato il 14/02/19 02:00 [Doc.761]
di Stefano Ambrosini, Professore

La casistica giurisprudenziale degli ultimi lustri, insieme al dibattito dottrinale che ne è scaturito, hanno reso evidente come uno dei problemi più rilevanti dal punto di vista applicativo sia rap ...continua

Dalla crisi tipica ex CCI alle persistenti alterazioni delle regole di azione degli organi sociali nelle situazioni di crisi atipica
Pubblicato il 11/01/19 02:00 [Doc.758]
di Antonio Rossi, Professore

Sommario: 1. I doveri degli organi sociali in prossimità della crisi nel CCI: il tramonto della twilight zone? - 2. La dubbia utilità della definizione di “crisi” offerta dall’art. 2.1.a del C ...continua

L’idoneita’ delle criptovalute a costituire oggetto di conferimento in società: i primi approcci della giurisprudenza tra timide aperture e cauta diffidenza
Pubblicato il 04/12/18 02:00 [Doc.752]
di Virginia Cristini e Giuseppe Amato, Avvocati

Sommario: 1. Premessa 2. I fatti di causa ed il decreto n. 7556/2018 del Tribunale di Brescia 3. Il decreto n. 26/2018 della Corte di Appello di Brescia 4. I tentativi di qualificazione giuridica dell ...continua

Il codice della crisi e gli “indicatori significativi”: la pericolosa conseguenza di un equivoco al quale occorre porre rimedio
Pubblicato il 12/11/18 02:00 [Doc.751]
di Riccardo Ranalli

L’8 novembre scorso è stato finalmente approvato dal Consiglio dei Ministri, in esame preliminare, il decreto dele-gato del Codice della Crisi che viene sottoposto al parere delle commissioni parla ...continua

La conversione concordataria dei debiti in capitale di rischio: tre riflessioni (ed altrettante proposte) sulle peculiarità della disciplina applicabile alle operazioni di debt to equity swap
Pubblicato il 18/10/18 02:00 [Doc.736]
di Giustino Di Cecco, Professore associato dell'Università Roma Tre, Avvocato

1. L’oggetto e le finalità dell’analisi dedicata alle concrete modalità attuative delle operazioni concordatarie di debt to equity swap. – 1.1. La rilevanza sistematica dell’istituto delle p ...continua

Il concordato misto: prevalenza quantitativa o qualitativa? La soluzione legislativa e gli (opposti) orientamenti giurisprudenziali
Pubblicato il 24/07/18 02:00 [Doc.701]
di Francesco Marotta

Sommario: 1. Dal contratto misto al concordato misto. – 2. Prevalenza e combinazione come criteri di determinazione della disciplina applicabile. – 3. Le criticità connesse all’utilizzo del cri ...continua

Sulla meritevolezza dell’interesse imprenditoriale all’oscuramento di documenti “sensibili” pubblicati con l’accordo di ristrutturazione dei debiti
Pubblicato il 08/07/18 02:00 [Doc.694]
di Giorgio Barbieri e Alessandro Nironi Ferraroni, Avvocati

Sommario: 1. L’impatto dell’obbligo di “pubblicazione” nel registro delle imprese dell’accordo di ristrutturazione dei debiti sulle posizioni dei soggetti coinvolti. - 2. Singolarità del ca ...continua

Le Sezioni Unite (n. 16303/18) legittimano la rilevazione usuraria della CMS, secondo le modalità della circolare Banca d’Italia del 2 dicembre 2005
Pubblicato il 02/07/18 02:00 [Doc.692]
di Roberto Marcelli, Consulente Finanziario

1. La sentenza In un primo passaggio, la sentenza si occupa del discusso carattere interpretativo dell’art. 2 bis d.l. n. 185 del 2008, che ha disciplinato la commissione di massimo scoperto: esc ...continua

Le ambivalenze della giurisprudenza di legittimità in tema di prededucibilità del credito del professionista nel fallimento che segue al concordato preventivo: l'ammissione è una condizione necessaria?
Pubblicato il 16/05/18 02:00 [Doc.684]
di Marco Greggio, Avvocato

Sommario: 1. I recenti casi esaminati dalla Suprema Corte. – 2. Le varie interpretazioni del concetto di funzionalità dell’opera prestata dal professionista. – 3. Considerazioni critiche. – 4 ...continua

Concordato preventivo con continuità aziendale: problemi aperti in tema di perimetro applicativo e di miglior soddisfacimento dei creditori
Pubblicato il 25/04/18 02:00 [Doc.679]
di Stefano Ambrosini, Professore

Sommario: 1. Continuità aziendale versus liquidazione:spartiacque e ricadute applicative. – 2. Il rapporto fra regola ed eccezione e la disciplina applicabile al concordato con assunzione. – 3. I ...continua

Appunti in tema di prestazioni restitutorie conseguenti alla risoluzione del contratto di leasing c.d. traslativo per inadempimento dell’utilizzatore
Pubblicato il 25/04/18 02:00 [Doc.680]
di Giorgio Barbieri, Avvocato

Sommario: 1. Il decisum che delimita l’oggetto dell’indagine. - 2. Segue: la tesi, sottesa, che eleva la preventiva riconsegna del bene a presupposto di applicabilità dell’art. 1526 c.c. Obiet ...continua

Modellistica matematica non lineare: un framework ottimale per il settore bancario e finanziario. Spunti operativi ed applicazioni al contenzioso di settore.
Pubblicato il 15/03/18 02:00 [Doc.673]
di Francesco Rundo e Agatino Luigi Di Stallo

Sommario: 1. Modellistica matematica e diritto - 2. Matematica applicata al settore bancario - 3. L’attuale assetto normativo del settore bancario. - 4. Applicazioni pratiche di modellistica matemat ...continua

Il portale delle vendite pubbliche: incongruenze giuridiche, problemi pratici, suggerimenti operativi alla prova delle prime prassi applicative
Pubblicato il 11/03/18 02:00 [Doc.671]
di Natale Galipò, Avvocato

Sommario: 1.- L’entrata in vigore delle nuove disposizioni legislative in tema di pubblicità degli avvisi di vendita. 2.- Sulla estinzione tipica del procedimento di cui all’art.631-bis c.p.c. 3. ...continua

L’esecuzione forzata (nella forma dell’espropriazione presso terzi) nei confronti della pubblica amministrazione: rassegna delle più rilevanti questioni problematiche
Pubblicato il 28/01/18 02:00 [Doc.663]
di Alessandro Auletta, Giudice nel Tribunale di Napoli Nord

Sommario: 1. Introduzione. 2. Breve descrizione dell’evoluzione del sistema tra esigenze di tutela del creditore ed esigenza di controllo dei flussi di spesa. 3. Norme incidenti sullo svolgimento de ...continua

La holding occulta e la responsabilità da direzione e coordinamento: una “nuova” frontiera dell’attività recuperatoria nel fallimento
Pubblicato il 03/11/17 02:00 [Doc.626]
di Marco Greggio, Avvocato

Sommario: 1. L’esigenza di integrare l’attivo nel fallimento e le nuove frontiere dell’attività recuperatoria – 2. La holding personale, la società di fatto occulta, la spendita del nome e g ...continua

Processo civile telematico - problemi applicativi e voci di spesa a carico dei privati: contributo unificato, anticipazione forfettaria dei privati, diritti di copia degli atti
Pubblicato il 23/10/17 02:00 [Doc.624]
di Gaetano Walter Caglioti, Dirigente Ministero della Giustizia

Sommario: 1. Premessa - 2. processo civile telematico: problemi e difficoltà applicative - 3. specificità del deposito degli atti nel processo civile telematico e sui costi della procedura- 4. Contr ...continua

Il mantenimento della continuità aziendale mediante la costituzione di una special purpose vehicle da parte della società debitrice
Pubblicato il 30/09/17 02:00 [Doc.609]
di Marco Greggio e Gianluca Vidal

Sommario: 1. Premessa. - 2. La continuazione dell’attività aziendale e il piano industriale. - 3. La costituzione della società special purpose vehicle. - 4. Il contratto di affitto d’azienda tr ...continua

Conservazione dell’impresa, interesse pubblico e tutela dei creditori: considerazioni a margine della Proposta di direttiva in tema di armonizzazione delle procedure di ristrutturazione
Pubblicato il 10/09/17 02:00 [Doc.606]
di Luciano Panzani, Presidente della Corte d'Appello di Roma

1. Il progetto di riforma delle procedure concorsuali redatto dalla Commissione Rordorf ed oggi pendente avanti al Senato1, dopo l’approvazione della Camera, progetto che nella sua originaria stesur ...continua

La “forma informativa” ed “il potere dell’impresa di comandare il mercato”: a margine di Cass., ord., 27 aprile 2017 n. 10447 sul c.d. contratto monofirma
Pubblicato il 24/07/17 02:00 [Doc.597]
di Gioacchino La Rocca, Professore

Sommario: 1. L’ordinanza n. 10447/17 in sintesi – 2. “Dinamismo nella conclusione dei contratti”, prestazione dei servizi di investimento e “ponderazione” – 3. Forma scritta del contratt ...continua

Usura bancaria. Con le nuove Istruzioni emanate il 29/7/16 la Banca d’Italia introduce, alla ‘chetichella’, significative forme di egemonia della finanza sull’economia
Pubblicato il 30/05/17 02:00 [Doc.577]
di Roberto Marcelli, Consulente Finanziario

1. Introduzione. Il 1° aprile ’17 – a vent’anni dall’entrata in vigore della legge 108/96 – è divenuta operativa la 10° edizione delle Istruzioni della Banca d’Italia. Pubblicate il ...continua

Le scissioni (e le fusioni) societarie quali strumenti di attuazione del concordato preventivo e degli accordi di ristrutturazione
Pubblicato il 12/04/17 02:00 [Doc.571]
di Paolo Pototschnig, Avvocato

Sommario: 1.- L’impiego delle operazioni straordinarie nelle soluzioni della crisi d’impresa. 2.- Il rapporto tra disciplina concorsuale e diritto societario 3.- L’impatto delle scissioni sulle ...continua

La commissione di massimo scoperto. Con l’endorsement della Cassazione civ. n. 12965/16 e n. 22270/16, il presidio all’usura viene ridotto ad una ‘farsa’.
Pubblicato il 20/03/17 02:00 [Doc.568]
di Roberto Marcelli, Consulente Finanziario

La CMS storicamente ha assunto una dimensione assai modesta – il noto ‘ottavino’ (1/8 = 0,125%) - e un’applicazione poco diffusa, circoscritta per lo più ai crediti di più elevata dimensione ...continua

La riforma della normativa sulla crisi d’impresa e dell’insolvenza: le procedure di allerta e di composizione assistita
Pubblicato il 08/03/17 02:00 [Doc.566]
di Alessandro Pellegatta

Premessa L'Assemblea della Camera ha approvato, il 1° febbraio 2017, il disegno di legge n. 3671-bis-A (in breve “disegno di legge”), che delega il Governo a operare un'ampia riforma d ...continua

Il ritorno del giudice sulla scena del concordato e il tramonto di una stella polare; ovvero una indagine sulla attualità dell’insegnamento delle Sezioni Unite della Cassazione n. 1521 del 2013
Pubblicato il 28/02/17 02:00 [Doc.565]
di Giuseppe Bozza, Presidente Emerito del Tribunale di Vicenza

Sommario: 1-La decisione delle Sezioni Unite n. 1521 del 2013; 2-La riforma del 2015; 2.1-Il ruolo del giudice nelle proposte concorrenti; 2.2-Il ruolo del giudice nelle offerte concorrenti; 2.3- Il r ...continua

Gli indicatori di allerta nel testo del disegno di legge delega della riforma fallimentare approvato dalla camera; esame critico; rischi per il sistema delle imprese
Pubblicato il 14/02/17 02:00 [Doc.563]
di Riccardo Ranalli

Sommario: 1. Esame critico dei parametri degli indicatori di allerta approvati dalla Camera. – 2. Si sarebbe potuto ricorrere ad altri indicatori sintetici maggiormente affidabili? – 3. Ma era pro ...continua

Vendita di immobile in sede fallimentare e norme del codice di procedura civile applicabili. Esame di un provvedimento del Tribunale di Verona
Pubblicato il 20/01/17 02:00 [Doc.560]
di Giorgio Aschieri e Paolo Cagliari, Avvocati

1. La vicenda e il provvedimento in commento; 2. Il sistema delle vendite nella legge fallimentare; 3. Le interferenze tra legge fallimentare e disciplina codicistica; 4. Casistica; 5. Conclusioni. ...continua

Questioni controverse nel concordato preventivo con continuità aziendale: il conferimento e l’affitto d’azienda, il pagamento ultrannuale dei creditori privilegiati, l’uscita dalla procedura
Pubblicato il 09/08/16 02:00 [Doc.550]
di Marco Arato, Professore

Sommario: I. Premessa. II. Conferimento e affitto d’azienda; 1. Conferimento d’azienda e concordato preventivo con continuità aziendale; 2. Affitto d’azienda stipulato prima del deposito della ...continua

Ruolo e responsabilità del commissario giudiziale del concordato preventivo dopo le recenti modifiche della legge fallimentare e nella prospettiva della futura riforma
Pubblicato il 07/07/16 02:00 [Doc.547]
di Paolo Felice Censoni, Professore

Sommario: 1. Il commissario giudiziale pubblico ufficiale e il richiamo delle norme relative al curatore fallimentare – 2. Il ruolo del commissario giudiziale nel preconcordato “con riserva” – ...continua

Prime riflessioni in tema di accordi di ristrutturazione del debito ex art. 182-septies fra ragioni creditorie e principio consensualistico
Pubblicato il 29/12/15 02:00 [Doc.467]
di Caterina Luisa Appio, Professore

Sommario – 1. Premesse – 2. La discussa natura giuridica degli accordi di ristrutturazione. Le ragioni del dibattito – 3. Le deroghe al principio consensualistico consentite dall’art. 182-sept ...continua

Concorrenza nel mercato e per il mercato delle crisi d’impresa. Le innovazioni del D.L. 83/2015 per la procedura di concordato preventivo
Pubblicato il 30/10/15 02:00 [Doc.457]
di Giuseppe Savioli, Professore

1. Premessa Il legislatore, con il D.L. 83/2015, convertito nella L. 132/2015, ha inserito alcuni elementi di concorrenza nella procedura di concordato preventivo, in precedenza caratterizzata da u ...continua

Contratti pendenti nel concordato preventivo e audizione del terzo contraente nel nuovo art. 169-bis l.f.: prime riflessioni
Pubblicato il 02/10/15 02:00 [Doc.413]
di Franco Benassi, Avvocato

Sommario: 1. Istanza di sospensione e audizione dell'altro contraente; 2. Modalità di audizione del contraente e sommarie informazioni. Istanza di sospensione e audizione dell'altro c ...continua

Articolo 182 septies. Accordo di ristrutturazione con intermediari finanziari e convenzione di moratoria - (Appunti veloci sulla riforma 2015 della legge fallimentare - II parte)
Pubblicato il 24/08/15 02:00 [Doc.417]
di Luciano Varotti, Giudice

Sommario: 1.- Premessa; 2.1.- Articolo 182 septies. La deroga (?) agli articoli 1372 e 1411 codice civile; 2.2.- Differenze tra Adr ordinario (182 bis) e speciale (182 septies); 2.2.1.- l’Adr ordina ...continua

L’art. 118 Codice appalti: negata la natura prededucibile al credito del subappaltatore che soggiace alle regole della verifica concorsuale
Pubblicato il 04/05/15 02:00 [Doc.433]
di Dario Finardi, Avvocato

Premessa L’art. 118 Codice dei Contratti Pubblici (di seguito, per brevità, CCP), comma 3 e comma 3 bis2, entrambi in vigore dal 22 febbraio 2014, e, in particolare, le relative ripercussioni ne ...continua




"Autori"